Posts tagged "spalletti"
"Il derby lo vivi ovunque"

“Il derby lo vivi ovunque”

Intervista esclusiva a Sebastiano Siviglia. C’è distacco verso questo derby? Forse è il meno sentito della stagione? Secondo me no, sembra di ripetere sempre le stesse cose ma alla fine è un dato di fatto: il derby non è una partita normale. Scompiglia tutto, manda a benedire tutti i valori tecnici e le statistiche. La...
Lucio a San Siro

Lucio a San Siro

La nebbia non l’ha nascosto, la stazione l’ha reso pubblico. Luciano Spalletti la settimana scorsa era a Milano e, di questi tempi, è un indizio che diventa quasi una prova. All’ombra del Duomo però il tecnico romanista c’era per un motivo ben noto, fanno sapere da Trigoria. Era a teatro, per la serata di beneficenza...
Serendipità Roma

Serendipità Roma

È capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di trovare qualcosa mentre si stava cercando altro. Come quando hai perso le chiavi di casa e ritrovi il libro che cercavi un mese prima. Secondo il dizionario, tutto questo si chiama serendipità. Ovvero la capacità o fortuna di fare per caso inattese e felici scoperte...
Simoni: "Roma favorita contro l'Inter. Mancini in Nazionale? Io dico Donadoni"

Simoni: “Roma favorita contro l’Inter. Mancini in Nazionale? Io dico Donadoni”

“Il Catenaccio? Si, una volta! Ora non più“. Scherza così Gigi Simoni, classe 1939 e 40 anni tra le panchine di mezza Italia. Tra queste anche l’Inter, nella stagione 1997-98, la prima in nerazzurro per Ronaldo. Giusto il tempo per alzare al cielo la Coppa Uefa. In questa intervista in esclusiva per ilCatenaccio.es ci parla...
Birindelli: "Spalletti fondamentale per me. La Roma deve imparare dalla Juve"

Birindelli: “Spalletti fondamentale per me. La Roma deve imparare dalla Juve”

Da quella corsa di Dzeko verso la Curva Sud sotto il sole estivo di Roma ne sono cambiate di cose. La Juventus era una squadra smarrita, i giallorossi sembravano veramente pronti. Cinque mesi dopo i ruoli si sono quasi invertiti. Ne abbiamo parlato con Alessandro Birindelli, undici anni con la maglia della Juventus, e una...

Mazzarri, Inzaghi e Allegri: tre poltrone che scottano

Siamo sicuri che sia tutta colpa di Walter Mazzarri? Assolutamente no, ma quando una squadra è in crisi bisogna trovare un capro espiatorio e “mozzare la testa” del timoniere per dare nuova linfa alla squadra. Erick Thohir ha trascorso una notte insonne, raccogliendo in tutto e per tutto l’eredità di Massimo Moratti. Le sue telefonate con...
Che fine ha fatto il calcio sovietico?

Che fine ha fatto il calcio sovietico?

Il CSKA Mosca riceve oggi il Bayern Monaco in una partita fondamentale per le aspirazioni di qualificazione della vecchia squadra dell’Armata Rossa; sono una vittoria potrebbe mantenere intatte le poche opzioni di continuare il cammino in Champions League. Sorte analoga per lo Zenit di Spalletti, il quale necessita di una vittoria nell’ultimo incontro dei gironi...

Vent’anni di Totti

Francesco Totti compie vent’anni di Roma. Un’eternità. Il 28 marzo 1993, in un Roma-Brescia, Boskov fece esordire quel sedicenne biondo che si è trasformato in una leggenda, di Roma e della Roma, e nell’uomo dei record del calcio italiano. Il miglior giocatore che abbia mai vestito la maglia giallorossa.
I moschettieri senza panchina

I moschettieri senza panchina

Allegri, Ancelotti, Mancini e Spalletti. Un po’ come dire Athos, Porthos, Aramis e D’Artagnan. Non se la passano bene i quattro moschettieri del calcio italiano, impegnati stasera nell’ultima giornata della fase a giorni della Champions League. I risultati non sono quelli sperati e per questo motivo i loro presidenti stanno seriamente pensando di fargli prendere...